SEZIONI NOTIZIE

Giana, la salvezza in 90’, vincere

di Stefano Spinelli
Vedi letture
Perico e Ogunseye
Perico e Ogunseye

“E’ la partita della vita”. Così l’ha definita Cesare Albé sul prato di Olbia, appena finita la gara di andata dei playout. Per il 70enne tecnico di Cassano d'Adda, quella di stasera (ore 20 al Città di Gorgonzola) sarà l’ultima partita della sua carriera di allenatore e di sicuro è una delle più importanti della storia centenaria della Giana. Che, se non batte l’Olbia, retrocede in Serie D dopo sei campionati nei professionisti. I sardi vincendo il primo round hanno annullato il vantaggio di classifica che aveva la Giana, alla quale resta la possibilità di vincere con qualsiasi risultato perché non ci saranno i supplementari e i gol in trasferta non varranno doppio: quindi con 1’1-0 o il 2-1 la Giana si salva. Imperativo dunque vincere e per farlo ci vorrà coraggio. Quello che è mancato in Sardegna dove la squadra, schiarata con il 3-5-2, si è appiattita sull’Olbia lasciando fare la partita agli avversari e puntando troppo presto sullo 0-0. Concetto che ha espresso anche Albé. Ora il tecnico deve avere innanzitutto il coraggio di cambiare modulo e proporre quel 4-3-1-2 che può mettere in difficoltà l’Olbia, con Maltese o Bellazzini dietro le punte Manconi e Perna. A centrocampo rientrerà dalla squalifica capitan Pinto e in difesa potrebbe esserci Teso, la cui esperienza farebbe comodo. Poi andranno sfruttati meglio i cambi perché i gol che servono possono arrivare in qualsiasi momento della partita. A Olbia, in pratica, ne sono stati fatti solo due (Bellazzini per Piccoli, che era ammonito e Duguet per Perico): giusti entrambi ma pochi. Gli altri due, Corti e Fumagalli, sono entrati troppo tardi e il quinto è rimasto in canna. Le possibilità di salvezza restano intorno al 50% perché la Giana ammirata prima della sospensione può battere l’Olbia. Ma ci vuole coraggio.

Altre notizie
Giovedì 09 luglio 2020
21:00 NEWS TRITIUM UFFICIALE: Tritium, un giovane classe 2002 è tuo 20:00 PRIMO PIANO UFFICIALE: Tritium, preso un portiere esperto scuola AlbinoLeffe 17:00 NEWS TRITIUM ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Tritium, Lacchini: "Sono molto carico e motivato" 13:00 NEWS TRITIUM UFFICIALE: Tritium, l'ex Cristian Spampatti approda al Caravaggio 12:00 LE NOSTRE ESCLUSIVE ESCLUSIVA TTG - Bertaglio: "La Tritium deve alzare l'asticella" 10:00 GIANA ERMINIO Sibilia, presidente LND: "La Serie D partirà entro fine settembre"
Mercoledì 08 luglio 2020
19:00 EDITORIALE Tritium, Marzeglia giocherà i preliminari di Champions League 18:00 NEWS TRITIUM UFFICIALE: Tritium, promossi in Prima Squadra due ragazzi della Juniores classe 2002 17:00 SETTORE GIOVANILE Giovanili Tritium, Open Day per i Piccoli Amici 2013-2014-2015
Martedì 07 luglio 2020
23:00 PRIMO PIANO UFFICIALE: Tritium, confermato il difensore classe 2001 Di Bella 21:00 GIANA ERMINIO Cesare Albé: "Non molliamo, la Giana Erminio si rialzerà" 15:15 GIANA ERMINIO UFFICIALE: Giana Erminio, l'ex Matteo Marotta al Lecco
Lunedì 06 luglio 2020
22:00 PRIMO PIANO Giana, l'ex Maspero augura: "Speriamo si possa ridare il sogno" 15:30 EDITORIALE Bamonte ha deciso: la Giana chiederà la riammissione in Serie C 12:00 LE NOSTRE ESCLUSIVE ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Degeri: "La Tritium ha un progetto interessante"
Domenica 05 luglio 2020
17:15 LE NOSTRE ESCLUSIVE ESCLUSIVA TTG - Giana, Pinto: "La sensazione è quella di avere buttato via una stagione in otto minuti" 17:00 NEWS TRITIUM ESCLUSIVA TTG - Tritium, Marinoni: "Non vediamo l'ora di riprendere" 15:00 PRIMO PIANO ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Lolli: "Tritium realtà importante ed ambiziosa"
Sabato 04 luglio 2020
15:10 GIANA ERMINIO Giana Erminio, la Pro Sesto piomba sull'attaccante Mutton 12:05 LE NOSTRE ESCLUSIVE ESCLUSIVA TTG – Lecco e Pro Sesto sulle tracce di Matteo Marotta