SEZIONI NOTIZIE

Sibilia, pres. LND: "Ad oggi nessuna certezza sulla ripartenza"

di Rossana Stucchi
Vedi letture
Cosimo Sibilia, pres. LND
Cosimo Sibilia, pres. LND

“Ripartire dopo il lockdown è l’obiettivo di tutti. Anche del calcio dilettantistico - spiega il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia attraverso il sito ufficiale della LND - Ma ad oggi, nonostante il nostro impegno con contributi, agevolazioni, date e scadenze fissate, non vi è alcuna certezza sulla partenza delle attività. Dopo il protocollo FIGC per la ripresa e per gli allenamenti del 5 giugno scorso, nonostante i nostri solleciti nelle sedi opportune, non c’è al momento alcuna indicazione ufficiale per lo svolgimento di gare e campionati. Ci sono 12mila società e oltre 1 milione di calciatori e calciatrici che attendono con impazienza di sapere se alla fine dell’estate si riprenderà a giocare e in che modo”.

È questo l’interrogativo che pone Sibilia, facendosi portavoce della preoccupazione del gigantesco movimento della Lega Nazionale Dilettanti, di fatto la più grande comunità sportiva d’Italia e anche d’Europa. “Noi siamo il calcio genuino, quello del campanile e delle piccole imprese locali - prosegue il numero uno dei Dilettanti - quello che contempla il gioco a 11, il calcio femminile, il futsal e il beach soccer, quello dei camp estivi e delle sagre: insomma, quello messo già abbastanza a dura prova dall’emergenza sanitaria e che vuole, con tutte le sue forze, provare a ricominciare”.

La Lega Nazionale Dilettanti ha da tempo sollevato il problema attraverso i suoi organismi centrali e periferici con diverse iniziative. “Qui rischiamo di vanificare tutti gli sforzi compiuti per contenere l’emorragia di società e per mettere in sicurezza la stagione 2020-2021 - sottolinea Sibilia - mentre assistiamo al paradosso per cui lo sport amatoriale è ripreso, con la responsabilità demandata alle regioni, e il calcio dilettantistico non sa come e quando ripartire. Serve un protocollo sanitario adeguato e che si arrivi rapidamente ad una soluzione. Ripeto: proseguire con questa incertezza produrrà danni incalcolabili al nostro movimento che non merita di vedere mortificati i sacrifici fatti per assicurare la ripresa delle attività. Lo trovo profondamente ingiusto”.

Altre notizie
Mercoledì 23 settembre 2020
14:30 PRIMO PIANO ESCLUSIVA TTG – Giana, pazza idea Massimiliano Pesenti 14:00 GIANA ERMINIO Giana Erminio, giorno speciale per un nuovo acquisto 13:00 EDITORIALE Coppa Italia, Juve Stabia-Tritium, le probabili formazioni 12:00 PRIMO PIANO UFFICIALE: Giana, Luca Stanzione è un nuovo difensore del Villa Valle 11:00 EDITORIALE Coppa Italia, Juve Stabia-Tritium, i convocati di mister Padalino 10:00 PRIMO PIANO UFFICIALE: Giana, un terzino in prestito dall'Inter. Rimane un posto in lista
Martedì 22 settembre 2020
21:00 PRIMO PIANO ESCLUSIVA TTG - Tritium, il presidente Camoni: "Non vogliamo regalare niente" 19:00 LE NOSTRE ESCLUSIVE ESCLUSIVA TTG - Tritium, ds Leo: "La Juve Stabia? Se penso a dove eravamo 5 anni fa..." 16:00 NEWS TRITIUM Tritium, i convocati per la partita di Coppa Italia contro la Juve Stabia 15:45 EDITORIALE Serie C, l'AIC indice lo sciopero per la prima giornata di campionato 14:50 GIANA ERMINIO UFFICIALE: Giana, biennale per D'Ausilio 10:00 NEWS TRITIUM Juve Stabia-Tritium, la designazione arbitrale di Coppa Italia 08:45 EDITORIALE Duplice omicidio a Lecce. Vittima un arbitro di Serie C 07:15 LE NOSTRE ESCLUSIVE ESCLUSIVA TTG - Giana Erminio, Tommaso Fumagalli pronto a trasferirsi al Caravaggio
Lunedì 21 settembre 2020
23:00 LE NOSTRE ESCLUSIVE ESCLUSIVA TTG - Giana Erminio, un giovane difensore destinato al Villa Valle 21:00 PRIMO PIANO ESCLUSIVA TTG - Tritium, mister Pelati: "Affrontiamo la Juve Stabia con serenità per..." 16:35 GIANA ERMINIO UFFICIALE: Simone Bonalumi torna alla Giana Erminio 15:40 GIANA ERMINIO Giana Erminio, preso un giovane trequartista 10:40 PRIMO PIANO TuttoTritiumGiana.com ospite in tv per Juve Stabia-Tritium 08:30 LE NOSTRE ESCLUSIVE ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Leonardo Caferri: "Onorato di essere alla Tritium. Mio fratello mi ha detto che..."