SEZIONI NOTIZIE

ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Lolli: "Tritium realtà importante ed ambiziosa"

di Mattia Vavassori
Vedi letture
Nicolò Lolli, 25 anni
Nicolò Lolli, 25 anni

Nicolò Lolli, attaccante romagnolo classe '94 originario di Forlì, è un nuovo calciatore della Tritium. Nonostante la giovane età, la nuova punta biancoazzurra dal fiuto del gol ha una lunga esperienza alle spalle anche tra i professionisti ed è sicuramente un ottimo rinforzo per la rosa di mister Ivan Pelati. Proveniente dal Vighignolo, è stato nominato Pallone d'Oro 2020 da Varese Sport e nelle ultime quattro stagioni ha messo a segno 68 gol in totale. In questa intervista Lolli si presenta ai suoi nuovi tifosi, parlandoci di sè e dei suoi obiettivi.

Ciao Nicolò, benvenuto alla Tritium.
"Sono felicissimo e molto carico per l'inizio di questa nuova stagione in una realtà con una storia importante e ambiziosa come la Tritium, di cui tutti mi hanno sempre parlato bene".

Sei stato un calciatore professionista e sei sceso tra i dilettanti per una scelta personale, vero?
"Esattamente. Dopo aver iniziato da bambino nella squadra del mio paese, Forlimpopoli, ho giocato nel Settore Giovanile del Cesena dai nove anni fino ai diciotto. Con la casacca bianconera ho effettuato l'esordio nella massima serie e in cadetteria. In seguito ho militato per una stagione in serie C al San Marino, prima di essere acquistato dal Parma, e in seguito sono approdato all'Imolese in serie D. Ho quindi scelto di concentrarmi sullo studio, decidendo di scendere di categoria per poter completare al meglio il mio percorso universitario: ho militato in Eccellenza nella Savignanese, prima di trasferirmi a Milano per studiare per la laurea specialistica alla Bocconi. In provincia di Milano ho giocato nel Calvairate, sempre in Eccellenza, e poi nel Cinisello e in Vighignolo in Promozione. Ora sono carico per giocare nella Tritium in serie D".

Come interpreti il tuo ruolo?
"Sono una punta le cui caratteristiche principali sono la velocità e il dribbling, a cui piace svariare su tutto il fronte offensivo, cercando di non dare punti di riferimento".

Quanti gol segnerai?
"Preferisco non pormi obiettivi in termini di reti, ma piuttosto concentrarmi in primis sull'obiettivo di squadra cercando di arrivare il più in alto possibile in classifica".

Hai fatto l'esordio in serie A a San Siro contro l'Inter.
"Debuttare nella massima serie a Milano contro l'Inter il 29 Aprile 2012 è uno dei ricordi più belli della mia vita. Penso che ogni ragazzo che gioca a calcio cresce nella speranza di poter realizzare un giorno questo sogno, a maggior ragione se interista come me. Ho giocato gli ultimi venti minuti della partita, entrando al posto di Adrian Mutu. L'Inter si giocava ancora la qualificazione alle competizioni europee ed eravamo passati in vantaggio con Ceccarelli, e quindi il pubblico diciamo che iniziava a farsi sentire, prima che Obi e Zarate fissassero il risultato sul 2-1 finale". 

Raccontaci il tuo esordio in serie B.
"Era il 4 maggio 2013 contro la Juve Stabia in casa. Sono entrato al posto di Graffiedi. In quella partita in pieno recupero ho servito l'assist per il gol di Succi. La partita è finita 3-1 per il Cesena. Sono bellissimi ricordi".

Conosci qualcuno dei tuoi nuovi compagni?
"Ho incrociato in qualche occasione l'ex Fabio Adobati, anche se non ho mai giocato assieme a nessuno dei miei nuovi compagni".

Che obiettivi ti poni?
"Bisogna cercare di fare il meglio possibile in termini di squadra, mentre a livello individuale cercare di ritagliarmi più spazio possibile per poter mettere in mostra quelle che sono le mie qualità".

Hai appena terminato i tuoi studi.
"Ho conseguito sia la laurea triennale in Economia e Gestione aziendale all'Università degli Studi di Bologna, che la laurea magistrale in Marketing Management in Bocconi, dove mi sono laureato lo scorso aprile. Sono quindi alla ricerca di un'occupazione".

Vuoi lasciare un saluto ai tuoi nuovi tifosi?
"Un abbraccio a tutti i supporters biancoazzurri, sperando di poterci vedere presto al campo e gioire assieme per tutte le vittorie che verranno. Forza Tritium".

Nel video di cui al link sotto proponiamo alcuni highlights, azioni e gol di Nicolò Lolli.


Altre notizie
Venerdì 07 agosto 2020
00:01 EDITORIALE UFFICIALE: Ecco chi raggiunge Livorno e Juve Stabia in Serie C 00:01 PRIMO PIANO La Giana sarà riammessa in Serie C
Giovedì 06 agosto 2020
22:30 NEWS TRITIUM UFFICIALE: Tritium, l'ex Fabio Adobati è un nuovo difensore del Crema
Mercoledì 05 agosto 2020
21:00 PRIMO PIANO Giana Erminio vicina alla riammissione in Serie C 20:10 EDITORIALE Serie C, due società non sono riuscite a iscriversi per la stagione 2020/2021 18:50 PRIMO PIANO Serie C, pres. Ghirelli: "Non mi si faccia correre il rischio di dire che non partiamo"
Martedì 04 agosto 2020
21:25 PRIMO PIANO Riammissioni in Serie C, i criteri di punteggio per le società retrocesse 20:45 PRIMO PIANO Gravina: "Riapertura stadi quando la situazione sanitaria lo permetterà" 19:45 EDITORIALE Riammissioni e ripescaggi, ecco le regole per le vacanze d'organico decise nel Consiglio della FIGC
Lunedì 03 agosto 2020
19:30 PRIMO PIANO Giana Erminio, se sarai riammessa in Serie C avrai un impegno in meno 17:00 EDITORIALE Serie C, la situazione delle squadre che rischiano a poche ore dalla chiusura delle iscrizioni 15:30 GIANA ERMINIO UFFICIALE: Giana Erminio, l'ex Berretti Simone Bramante è un nuovo giocatore del Borgosesia
Domenica 02 agosto 2020
17:00 NEWS TRITIUM Tritium, Open Day per i Piccoli Amici 2013-14-15 16:00 SETTORE GIOVANILE Giovanili Tritium, iscrizioni aperte per il 2020 Tritium Calcio & Multisport Camp 12:00 PRIMO PIANO Tritium, Scuola Calcio: aperte le iscrizioni per gli anni 2013-14-15
Sabato 01 agosto 2020
17:20 JUNIORES TRITIUM ESCLUSIVA TTG - Juniores Tritium, Colace: "Per noi è motivo d'orgoglio..." 17:00 PRIMO PIANO ESCLUSIVA TTG - Juniores Tritium, Rossetti: "Guardiamo fiduciosi alla prossima stagione" 11:00 NEWS TRITIUM Serie D: otto società hanno presentato ricorso, il 6 agosto decisione ammissione ai campionati 09:00 NEWS TRITIUM Tritium, l'ex Dionisi salvo col Venezia in serie B: "Sono felicissimo..."
Venerdì 31 luglio 2020
21:00 LE NOSTRE ESCLUSIVE ESCLUSIVA TTG - Mister Ivan Pelati: "Sono carico per la nuova avventura alla Tritium"